itinerari culturali tra Italia e Finlandia 

Ma quanto è esotico uno scandinavo! La mitizzazione del Nord sui media italiani

Che però, come tutti i miti, dura finché resta immutabile. Perché poi, in assenza di una informazione vera e documentata, al primo segnale negativo si inverte la tendenza. Finisce l’era della Nokia, aumenta la disoccupazione, cala il PIL, ed allora ecco gli stessi giornali italiani, che prima celebravano l’efficienza del paese nordico, precipitarsi a raccontare della sua vicina catastrofe. Da leader europeo, appena persa una delle sue tre A, diventa la Grecia del nord.
Nel giro di pochi mesi, dalle stelle alle stalle.

Valutare la scuola, la cucina, la letteratura finlandese come “normale”, un esempio di cultura europea che esiste accanto a noi da secoli (come in tanti modi ha indagato per esempio Luigi G. De Anna) e cui possiamo avvicinarci per “conoscere” un mondo diverso ma anche tanto simile al nostro, per distinguere e capire le differenze, ci vogliono lavoro e pazienza.
Bisognerebbe puntare sull’informazione, rinunciare al sensazionalismo. Smettendo di usare certe parole “tipiche” che scattano come tic, sui nostri media, non appena si nomina qualcosa di finlandese: “incontaminato”, per l’ambiente, o “esilarante”, per i romanzi (Paasilinna in primis), o “magico”, per il suo paesaggio, la flora e la fauna.
Quest’anno si celebrano i 100 anni di indipendenza della Finlandia, che Montanelli voleva a guida di una futura Europa. Si sbagliava, anche qui commettono errori, come ovunque. Ma sbagliano anche i presunti eredi di Montanelli quando, senza documentarsi, scrivono favole esotiche di un mondo che esiste solo nelle loro fantasie. Vi riporto il finale di Ofeddu, memorabile anche questo: “La Scandinavia è odor di pini e di stoccafisso, aurore boreali e cupe ombre... E l’urlo di Munch si leva dal paradiso dei fiordi norvegesi. Lassù, anche lassù, qualcuno si tormenta.”
Ah, la mitica Scandinavia, terra di strane risonanze! Ricordo una (questa sì) esilarante presentazione di un celebre romanzo di Paasilinna, intitolato  Il mugnaio urlante, in cui un giornalista, accanito cultore di magie nordiche, così esordiva: “Alle gentili lettrici, ai cari lettori: avete mai sentito ululare un lupo, o qualcosa del genere?”

Sì, o gentile, sin dall' infanzia ho udito lupi, civette, bramir di cervi e cose del genere, tra Alpi e Appennini, nella pianura padana, senza dover andar tanto lontano. La natura, coi suoi segreti, è ovunque, nella nostra Italia come in Finlandia. In un posto come nell'altro si pone lo stesso problema: conoscere, e se si è capaci raccontare. E basta.

Lupi del Gran Sasso

(La Rondine - 12.6.2017)

Eventi

  • Concerto “Labyrinthus”
  • Costa a Kotka

Roma – Feste Musicali Jacopee

Labirinto nella chiesa di san Sigfrido a Sipoo

Concerto “LABYRINTHUS”
musiche di Bach, Bassano, Colusso, Debussy, Nyman, Takemitsu


Sabato 22 luglio alle ore 19:00, concerto Labyrinthus, meditazione sul simbolo del pellegrinaggio con la voce recitante di Silvia De Palma, Gianluca Libertucci all’organo e Massimo Mercelli al flauto.

Leggi tutto

Tämä on historiaa! - Qui si fa la storia!

Un sole splendido e grande entusiasmo hanno accolto a Kotka, porto sulla costa sud-orientale della Finlandia, i primi crocieristi che aggiungono una nuova “storia” alla lunga tradizione di porto commerciale della città finlandese. Un progetto a lungo coltivato dalle autorità nazionali e locali dell’”Aquila” per ospitare un flusso turistico sul Baltico in costante aumento.

Leggi tutto

Informazioni

 La Rondine riparte nel luglio 2017 in una veste nuova, ma con 15 anni di servizio: abbiamo iniziato nel lontano 2002, all'epoca Corinna Mologni, da noi intervistata, cantava all'Opera Nazionale di Helsinki nella Rondine di Puccini. Ci sembrò di buon augurio. Da allora tanti collaboratori si sono succeduti, molti sono migrati nuovamente, qualcuno fa di meglio. A tutti un grazie per un servizio informativo prestato volontariamente, per il piacere di farlo.

Pubblicità

Testi

  • Koivisto
  • Romanzo storico finlandese

In memoria di Mauno Koivisto, ex presidente della Finlandia deceduto a Helsinki il 12 maggio 2017, ripubblichiamo un'intervista con lo statista da noi realizzata molti anni fa quando Koivisto era Primo ministro, ed era considerato "l'uomo nuovo". L'intervista era stata pubblicata sul quotidiano di Taranto, "Il Corriere del Giorno", il 30 settembre 1981, pagina 3.

A colloquio con Koivisto l’uomo nuovo

Al confine con l’Est

Primo ministro e leader della coalizione di centro-sinistra al governo finlandese dal maggio 1979 non ha rivali nella successione al presidente Kekkonen

Il progressivo deteriorarsi dello stato di salute del presidente finlandese Urho Kekkonen pone alla Finlandia un delicato problema di successione, ed in particolare ha fatto tornare d‘attualità i  problemi del futuro delle relazioni fra Finlandia e l‘Unione Sovietica. In carica dal 1956. l‘ Bienne presidente finlandese, ha instaurato con l‘Urss un rapporto basato soprattutto sulla posizione di neutralità militare e politica del suo Paese rispetto ai blocchi internazionali e poggiato su un accordo per la stabilita e la prosperità economica con un sistema assai complesso di equilibri nelle forniture da e verso l‘Urss, divisa dalla Finlandia, da una frontiera di 800 miglia.

Leggi tutto

È stata pubblicata di recente la IX Appendice dell'Enciclopedia italiana Treccani, che contiene, tra le molte altre cose, anche l’aggiornamento della voce relativa alla Letteratura finlandese, scritta dalla nostra collaboratrice Viola Parente-Čapková. Abbiamo chiesto a Viola di farci avere, tratta da quel suo contributo, una scheda su una delle tendenze più marcate della produzione finlandese più recente, il genere del Romanzo storico.

Leggi tutto

Video

  • Sofi Oksanen

Intervista a Sofi Oksanen prima della pubblicazione del suo romanzo "La purga" in italiano.

La intervistiamo in luoghi di Helsinki da lei frequentati, a cominciare dal quartiere in cui vive, il Kallio.

Leggi tutto
Top UK Bookmakers b.betroll.co.uk betfair
How to get bonus http://l.betroll.co.uk/ LB

FIN • ITA

  • Finlandia-Italia, bilancia commerciale in attivo per l’Italia nel 2016

    Nel 2016 le esportazioni italiane in Finlandia sono aumentate dell'8% su base annua, per un valore totale di 1.575 milioni di euro, con una quota percentuale pari al 2,9% (1.459 nel 2015, con una quota del 2,7%). Anche le importazioni italiane dalla Finlandia hanno registrato un incremento del 2%, per un totale di 1.285 milioni di euro, pari ad una quota percentuale del 2,5% (1.264 nell'anno precedente, pari ad una quota percentuale del 2,3%). Leggi tutto
  • Alla stazione centrale un nuovo Hotel Scandic

    Continua la campagna di investimenti finlandesi del principale gruppo alberghiero nordico, Scandic, il quale, ha deciso l’acquisto e la trasformazione in hotel degli uffici della Direzione delle ferrovie statali finlandesi, la VR, che ha venduto lo stabile, causa trasferimento nel 2018 in altra zona della capitale, a Pasila, dove si trova attualmente la Televisione di stato. Leggi tutto
  • Le nuove norme europee per le controversie di modesta entità. Anche di natura ‘turistica’

    È entrato in vigore il Regolamento (UE) n. 2015/2421 adottato dal Parlamento Europeo e dal Consiglio per semplificare ed ampliare l’ambito di applicazione del Procedimento europeo per le controversie di modesta entità. Era l’anno 2009 quando veniva istituita questa nuova possibilità di accesso alla giustizia per i cittadini e le imprese europee. Leggi tutto
  • Gusto e design da sperimentare nella nuova espansione dell'aeroporto di Helsinki-Vantaa

    Il 10 luglio scorso è stato inaugurato il nuovo Molo Sud per passeggeri e traffico aereo dell'aeroporto di Helsinki-Vantaa, ed il primo volo, della Finnair, è decollato dall’uscita 54 della maestosa struttura, avendo come destinazione New York. Leggi tutto
  • 1